sabato 4 aprile 2020
Home / Comunicati e Rassegna Stampa / Voi restate a casa…ma non dimenticatevi di noi!

Voi restate a casa…ma non dimenticatevi di noi!

Coronavirus: tutti uniti per vincere l’epidemia

Da molti anni l’Humanitas di Scandicci lavora e opera nel territorio fiorentino per portare avanti quelli che sono i valori che l’hanno fatta crescere e nascere ovvero partecipazione, solidarietà e volontariato.

Ad oggi, infatti i servizi di trasporto sociale sono arrivati a circa 19 mila, i servizi ordinari a 10mila, i servizi di emergenza a circa 62 mila. È grazie a questi servizi che la Pubblica agisce a fianco dei cittadini e delle istituzioni nella vita di tutti i giorni per sostenere quella parte di società che ne ha più bisogno, la parte più debole della società, che non può provvedere al proprio fabbisogno.

In qualità di associazione di volontariato, Humanitas Scandicci si è mossa in prima linea contro la diffusione del coronavirus, che sta colpendo l’italia intera, grazie anche all’utilizzo di ambulanze dedicate per intervenire su casi sospetti. Inoltre, siamo impegnati anche per il servizio della spesa e dei farmaci a domicilio per le persone fragili del territorio.

L’impegno di Humanitas

Ad oltre un mese dall’inizio dell’emergenza, i nostri volontari si sono schierati per poter dare un aiuto sostanziale al contenimento del virus che, come già sappiamo, si propaga molto velocemente. Tutti i volontari, in base alla loro attitudine e al loro ruolo all’interno dell’associazione, sono a lavoro con turni massacranti, sono stati coinvolti sia a livello operativo in ospedali e nell’allestimento di tende nelle strutture ospedaliere sia negli aeroporti o ancora nei call center.

Un lavoro fatto di impegno, buona volontà e collaborazione, un lavoro di sinergia tra altre associazioni e con i vari reparti delle istituzioni di tutta la nazione e la Protezione Civile.

Tutto questo è possibile anche grazie a te.

Ad oggi, abbiamo bisogno di nuove attrezzature e di nuovi dispositivi di protezione individuali  per poter continuare a dare il nostro contributo, per poter garantire la giusta protezione ai Volontari e andare lì dove c’è più bisogno.

 

Una tua donazione anche piccola potrebbe fare la differenza.

Voi restate a casa….ma non dimenticatevi di noi!!

DONA QUI

Controlla anche

UNA SPERANZA PER GIORGIA

UNA SPERANZA PER GIORGIA Scandicci 05/02/2020 Questa è la storia di Giorgia e della sua …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *