martedì 11 dicembre 2018
Home / Notizie / Scandicci: il 27 maggio l’inaugurazione di Casa Humanitas

Scandicci: il 27 maggio l’inaugurazione di Casa Humanitas

La sfida era stata lanciata esattamente cinque anni fa, nel maggio del 2013: oggi, quella sfida, può dirsi finalmente vinta, e quel sogno – la realizzazione della prima Comunità Alloggio Protetta per accogliere dieci disabili quando verrà loro a mancare il sostegno della famiglia –  è diventata una realtà dalla solide fondamenta di oltre 500 metri quadrati che verrà inaugurata domenica 27 maggio a partire dalle ore 11.00.

Si tratta di una struttura unica, tra le prime in Toscana pensata per il “Dopo di Noi”, che verrà consegnata alla comunità già completamente arredata in ogni suo spazio, grazie alla generosità e al contributo di Ikea che ha donato mobili e progettazione, per renderla accogliente e funzionale.

Casa Humanitas rappresenta un traguardo straordinario, raggiunto grazie al sostegno e alla solidarietà di centinaia di singole persone, volontari, associazioni e aziende sponsor che hanno contribuito in mille modi diversi ma tutti ugualmente importanti e che saranno ringraziati pubblicamente durante la cerimonia di inaugurazione. Tra gli altri la Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, la Fondazione Il Cuore si scioglie di Unicoop Firenze, la CNA fiorentina e tanti altri.

La Casa, perfettamente inserita nel tessuto urbano e civile di Badia a Settimo, rappresenta un’innovativa sintesi tra l’accoglienza e la familiarità dell’ambiente casalingo e la funzionalità di una struttura che opera secondo disposizioni normative ben precise con professionalità di alto livello.

Essa infatti si sviluppa al primo e al secondo piano della Casa del Popolo, con sei camere con relativi servizi, una zona giorno con grande cucina, refettorio, spazi per il soggiorno e le attività ricreative ed è parallelamente dotata di uno spazio attrezzato per la ginnastica e la fisioterapia. Un’innovativa sintesi dove gli ospiti, all’interno di un ritrovato clima familiare, potranno svolgere  attività strutturate in modo da favorire la loro più ampia partecipazione, coerentemente con il progetto personalizzato di ognuno, concordato con i Servizi Sociali territoriali e le famiglie.

All’inaugurazione di domenica, aperta a tutta la cittadinanza, prenderanno parte i rappresentanti della Fondazione Ora con Noi, che ha guidato il progetto, di Humanitas Scandicci e della Fondazione PAS, insieme all’assessore al welfare del Comune di Firenze Sara Funaro, quello alla Salute della Regione Toscana Stefania Saccardi e al sindaco di Scandicci Sandro Fallani.

Controlla anche

A Ginestra Fiorentina è tempo di Halloween Party

Il prossimo 31 ottobre Ginestra Fiorentina ospiterà l’Halloween Party, promosso e organizzato dalla Sezione Collinare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *