venerdì 19 ottobre 2018
Home / Notizie / CONCORSO IO TI AIUTO, PREMIATI I VINCITORI

CONCORSO IO TI AIUTO, PREMIATI I VINCITORI

Lo scorso sabato, nei giardini di Via Bessi a Scandicci, sono state esposte e premiate le opere realizzate nell’ambito del concorso “Io ti aiuto”, indetto dalla Pubblica Assistenza Humanitas Scandicci in occasione dei 120 anni dalla sua nascita.

Si tratta di un concorso di disegno rivolto alle classi III e IV della Scuola Primaria degli Istituti Comprensivi di Scandicci, concepito con l’obiettivo di innescare una riflessione anche tra i più piccoli sui temi della solidarietà e del reciproco aiuto, da sempre assi portanti dell’azione quotidiana dell’Humanitas Scandicci.

I partecipanti hanno potuto scegliere la tecnica di disegno preferita: a matita, chiaro scuro, con pastelli, con carboncini, con acquerelli, con tempere, con acrilici, pittura ad olio, collage, ecc.

Premiazione Io ti Aiuto

Ogni elaborato è accompagnato da una spiegazione con cui i piccoli artisti hanno raccontato, brevemente, il senso del lavoro svolto, il loro intento e le connessioni con i temi della solidarietà e del reciproco aiuto.

Io ti aiuto Gli elaborati sono stati esposti il 19 maggio a partire dalle ore 10.00 nel Giardino di Via Bessi, di fronte ai locali della Pubblica Assistenza. Durante la giornata sono stati premiati i tre vincitori, la Terza A dell’Istituto Comprensivo Rossella Casini – XXV Aprile, la Terza B della Scuola Primaria A. Pettini e la Terza A della Scuola Primaria Sandro Pertini, che hanno così portato nelle rispettive classi di appartenenza un tablet per collegarsi alla Lavagna Interattiva Multimediale su cui è possibile scrivere, disegnare, allegare immagini, visualizzare testi, riprodurre video o animazioni, mentre tutti gli altri partecipanti hanno ricevuto una scatola con una fornitura di materiale scolastico.

Fornitura Scolastica IO TI AIUTO

 

 

Controlla anche

La rificolona di Badia 2018

Il prossimo venerdì 7 settembre, a partire dalle ore 18.30, si terrà La Rificolona di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *