domenica 16 dicembre 2018
Home / Comunicati e Rassegna Stampa / Meteo Toscana, cielo variabile e rovesci anche nel fine settimana

Meteo Toscana, cielo variabile e rovesci anche nel fine settimana

Fonte: www.055firenze.it

Il maltempo di queste ore ha causato problemi a Firenze con caduta di rami e allagamenti. E se l’allerta meteo prosegue fino alle 14 di oggi, 29 giugno, ecco cosa ci aspetta nei prossimi giorni.

meteo toscana

Venerdì 30 giugno

Cielo inizialmente sereno o poco nuvoloso, ma con tendenza a rapido aumento della nuvolosità fino a cielo molto nuvoloso già nel corso del pomeriggio, quando saranno possibili deboli precipitazioni sparse, in particolare sulle aree centro-meridionali e sui rilevi. Generale peggioramento in serata con rovesci sparsi e locali temporali.
Venti deboli o moderati da ovest, sud-ovest con forti raffiche sui rilievi appenninici.
Mari durante la notte ancora agitati sui settori settentrionali, ma con moto ondoso in attenuazione. Mossi altrove.
Temperature minime in lieve calo nelle zone interne, massime stazionarie o in lieve diminuzione sulle aree meridionali (valori al di sotto delle medie stagionali).

Sabato 1 luglio

Cielo variabile nella prima parte della giornata con residue piogge nelle zone interne. Tendenza a graduale miglioramento nel pomeriggio con ampie schiarite sulle aree centro meridionali.
Venti in prevalenza occidentali, fino a forti sulla costa centro-settentrionali.
Mari molto mossi o localmente agitati i bacini a nord dell’isola d’Elba. Tra poco mossi e mossi altrove.
Temperature stazionarie o in lieve calo.

Domenica 2 luglio

Cielo variabile con possibilità di rovesci sulle province settentrionali e sui rilievi.
Venti deboli occidentali, nord-occidentali.
Mari mossi o molto mossi ma con moto ondoso in graduale attenuazione.
Temperature in lieve aumento ma sempre su valori inferiori alle medie (massime).

Controlla anche

Piantati gli alberi per i bambini scandiccesi nati nel 2017

Fonte: inscandicci.it Si rinnova la piacevole tradizione del Comune di piantare ogni anno un albero …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *