lunedì 16 dicembre 2019
Home / Notizie / ALLUVIONE DEL 1966: I VOLONTARI HUMANITAS PARTECIPANO ALL’ESERCITAZIONE ORGANIZZATA DALLA CITTA’ METROPOLITANA

ALLUVIONE DEL 1966: I VOLONTARI HUMANITAS PARTECIPANO ALL’ESERCITAZIONE ORGANIZZATA DALLA CITTA’ METROPOLITANA

Correva l’anno 1966. Il mese era quello di novembre, al suo quarto giorno. Una data che rimarrà impressa nella mente e nei cuori di tutti i fiorentini. E non solo.

Stava piovendo tanto in quel periodo. Era un crescendo spaventoso. Un’ondata eccezionale e incontrollabile di maltempo che, quel maledetto venerdì di 50 anni fa, fece straripare rovinosamente il fiume Arno. Fu il dramma. Un disastro inenarrabile. Le case, la tranquillità e i sogni dei fiorentini furono spazzati via dalla furia maestosa delle acque.

alluvione_firenze_17

Fu uno degli eventi alluvionali più tragici e più devastanti accaduti in Italia. Un evento calamitoso che non colpì solo il centro storico del capoluogo toscano. La potenza di quel fiume impazzito sommerse d’acqua e di paura l’intero Bacino idrografico dell’Arno, sia a monte sia a valle della città.

Ma furono sommersi dalle acque anche diversi quartieri periferici della città, svariati centri del Casentino e del Valdarno, del Mugello, oltre ai comuni periferici di Campi Bisenzio, Sesto Fiorentino, Lastra a Signa e Signa e varie cittadine a valle di Firenze, come Empoli e Pontedera. 

Le campagne rimasero allagate per giorni. Molti comuni erano isolati. Molti toscani e tantissimi italiani decisero di reagire.

Anche la P. A. Humanitas di Scandicci intervenne con tutti i suoi uomini e con tutte le sue forze, insieme a migliaia di altri volontari.

Fu un’esperienza tragica, che fece comprendere, ancora una volta e chiaramente l’importanza imprescindibile della prevenzione. Per questo motivo, la campagna Io Non Rischio della P. A. Humanitas di quest’anno si è concentrata sulla diffusione delle buone pratiche da attuare in caso di eventi alluvionali.

1

E per lo stesso motivo, sabato scorso, otto volontari della nostra Associazione insieme ai volontari e alla volontarie delle altre associazioni della Provincia, hanno preso parte all’esercitazione programmata dal “Servizio di Piena ” della Città metropolitana in occasione dei 50 anni dell’alluvione.

Controlla anche

Fiera di Scandicci, ecco le iniziative dell’Humanitas

In via Pascoli, per tutta la durata della fiera, ci sarà il nostro Bar…ella, con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *