mercoledì 18 ottobre 2017
Home / Comunicati e Rassegna Stampa / A1, inaugurato il parcheggio scambiatore di Scandicci: sosta in autostrada e poi in tramvia

A1, inaugurato il parcheggio scambiatore di Scandicci: sosta in autostrada e poi in tramvia

Fonte: www.firenzetoday.it

Inaugurato a Scandicci il parcheggio multimodale di Villa Costanza, la prima struttura in Italia che permette la sosta direttamente dall’autostrada per utilizzare la tramvia e raggiungere il centro di Firenze in meno di mezz’ora. Alla cerimonia sono intervenuti, tra gli altri, Sandro Fallani, Sindaco di Scandicci, Dario Nardella, Sindaco di Firenze, Vincenzo Ceccarelli, Assessore alle Infrastrutture e Mobilità delle Regione Toscana, e Roberto Tomasi, Condirettore Generale Nuove Opere di Autostrade per l’Italia. Ha concluso il Ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Graziano Delrio. Era presente anche il Vice Ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Riccardo Nencini.

Il parcheggio multimodale rappresenta un’opera strategica per la viabilità fiorentina e rientra nei lavori di potenziamento a tre corsie del tratto dell’A1 tra Firenze Nord e Firenze Sud. L’opera è stata realizzata da Autostrade per l’Italia in 12 mesi dalla disponibilità delle aree e con un investimento di oltre 16 milioni di euro.

parcheggio scambiatori scandicci

Il parcheggio è suddiviso in due aree: una riservata agli automobilisti che arrivano direttamente dall’autostrada e l’altra destinata alla viabilità comunale di Scandicci.

Entrambe consentono l’accesso pedonale alla tramvia per il centro di Firenze. La zona parcheggio autostradale conta 25 posti per i pullman e 505 per le auto, di cui 10 riservati ai disabili. Nel parcheggio comunale possono sostare 160 automobili, con 7 posti riservati ai disabili. L’intera area è stata progettata con soluzioni mirate al migliore inserimento nel contesto urbano e con l’installazione di pannelli acustici per limitare il disturbo alle abitazioni limitrofe.

 

 

Controlla anche

francesco pisa

Ciao Francesco

www.papisa.it Con immenso dolore comunichiamo che questa mattina è venuto a mancare il nostro caro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *