martedì 22 agosto 2017
Home / Comunicati e Rassegna Stampa / Lavori usuranti, pensione anticipata per gli infermieri?

Lavori usuranti, pensione anticipata per gli infermieri?

Tratto da www.emergency-live.com

Nessuna divisione, nessun favoritismo. Il lavoro usurante in ambito sanitario sarà riconosciuto in egual modo per tutti nelle regole applicative dell’Ape. L’anticipo pensionistico ideato dal Governo Renzi che l’esecutivo del nuovo premier Gentiloni dovrà mettere in pratica, con i decreti attuativi è ad un punto di svolta, ma stanno emergendo diverse polemiche fra OSS e infermieri in merito.  Sarà il Governo a decidere come applicare gli anticipi pensionistici al sistema attuale, e i lavoratori potranno scegliere se andare in pensione anticipata senza oneri, quando i regolamenti ne daranno la possibilità. Ma per il momento vanno ricordate alcune cose importanti, per riportare la corretta informazione nel mondo sanitario dove, quando si parla di differenze di trattamento, è giustamente sempre forte e attiva la verve polemica.

personale-118

L’Ape per i lavori usuranti o l’Ape per i lavori gravosi?

maestri_1Abbiamo parlato con l’Onorevole Patrizia Maestri, ex segretario generale della CGIL di Parma e deputata del PD, che si è interessata della tutela per le professioni usuranti in amito sanitario. Attualmente l’Ape sociale, considera come lavoro gravoso il ruolo dell’infermiere. Attenzione, non si tratta di lavoro usurante, ma di lavoro gravoso.

 

Leggi l’articolo completo su www.emergency-live.com

Controlla anche

antincendio

Scandicci, incendio sterpaglie. Grossa colonna di fumo

Incendio a Scandicci. I vigili del fuoco di Firenze stanno intervenendo in viuzzo del Roncolino …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *