mercoledì 18 ottobre 2017
Home / Comunicati e Rassegna Stampa / Le ultime ore di dj Fabo: “E’ morto sereno, mordendo il pulsante per il farmaco letale”

Le ultime ore di dj Fabo: “E’ morto sereno, mordendo il pulsante per il farmaco letale”

Fonte: www.today.it

Mettete sempre le cinture”: è l’ultimo messaggio di dj Fabo. Marco Cappato, ex eurodeputato dei Radicali che ha accompagnato il ragazzo nel suo ultimo viaggio, racconta le ultime ore del 39enne morto in Svizzera e si autodenuncia

“Vorrei che questa notte non finisse mai…”. Lo strazio di Valeria, la fidanzata di dj Fabo, arriva su Facebook in un post di domenica notte. Poche ore dopo il suo Fabiano, 39 anni, si è spento dopo aver scelto il suicidio assistito. Prima di attivare l’ultima procedura per morire, in una clinica in Svizzera, Fabo ha rivolto un’ultima raccomandazione ai tre amici che lo hanno accompagnato: “Non prendetemi per scemo, devo chiedervi un favore, mettete sempre le cinture”.

Fabo&Vale_videoappello.png

Dj Fabo “ha morso un pulsante per attivare l’immissione del farmaco letale: era molto in ansia perché temeva, non vedendo il pulsante essendo cieco, di non riuscirci. Poi però ha anche scherzato”. A raccontare gli ultimi momenti di vita dell’uomo, che ieri ha ottenuto il suicidio assistita in una clinica svizzera, è stato Marco Cappato dell’Associazione Luca Coscioni, che ha accompagnato Fabo in questo suo ultimo viaggio. Dj Fabo, racconta Cappato, “era sereno, ma all’inizio delle procedure, sempre convinto di voler andare avanti, era in ansia perché temeva di non riuscire a mordere il pulsante che avrebbe attivato l’immissione del farmaco letale. Era preoccupato perché la sua cecità non gli permetteva di vedere dove fosse collocato il pulsante esattamente”.

Il giovane, cieco e tetraplegico dal 2014 a causa di un incidente stradale, ha però anche scherzato poco prima di dare avvio alla procedura: “E se non ci riesco? Vorrà dire – ha detto Dj Fabo, come racconta Cappato – che tornerò a casa portando un po’ di yogurt, visto che qui in Svizzera è molto più buono”. Appena terminate le procedure preliminari però, ha proseguito Cappato, “Dj Fabo ha voluto procedere subito, ha voluto farlo subito senza esitare”.

Lo stesso Cappato ha annunciato sul proprio profilo Facebook che “alle 14.45 vado dai carabinieri ad autodenunciarmi per l’aiuto al suicidio di Fabo”. Cappato conferma così l’intenzione espressa lunedì dopo la morte del 39enne in una clinica a Zurigo.

 

Controlla anche

Fiera scandicci 232

Scandicci, è tempo di Fierone! La grande Fiera degli ambulanti

Fonte: www.055firenze.it E’ iniziata sabato 7 ottobre 2017 la Fiera di Scandicci, con tanti partecipanti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *