mercoledì 22 novembre 2017
Home / Comunicati e Rassegna Stampa / Nuovo servizio di raccolta rifiuti a Scandicci

Nuovo servizio di raccolta rifiuti a Scandicci

Fonte: www.055firenze.it

Eliminazione dei cassonetti stradali riservati ai materiali che saranno raccolti a domicilio

Raccolta dei rifiuti: arriva il “porta a porta”. Prenderà avvio lunedì 9 gennaio 2017 il nuovo servizio di raccolta rifiuti che interessa il comune di Lastra a Signa, la frazione di San Vincenzo a Torri a Scandicci e la zona Costa nel comune di Signa.

A partire da quella data, si legge in una nota di Publiambiente, le utenze potranno iniziare ad esporre i contenitori ricevuti in dotazione, secondo le modalità e le frequenze stabilite dal calendario di raccolta. Contestualmente, saranno posizionati i cassonetti stradali dei rifiuti indifferenziati, delle campane per la raccolta del vetro ed all’eliminazione dei cassonetti stradali riservati ai materiali che saranno raccolti a domicilio. Operazione, questa, che sarà completata su tutto il territorio nell’arco di poche settimane.

Il nuovo sistema si basa sull’introduzione di un servizio di raccolta misto, che prevede cioè il ritiro a domicilio (“porta a porta”) dei materiali riciclabili e recuperabili di carta e cartone, imballaggi multimateriale e residui organici, integrato con la presenza sul territorio di cassonetti “intelligenti” per i rifiuti indifferenziati, dotati cioè di calotta metallica, apribile esclusivamente mediante chiavetta elettronica consegnata ad ogni utenza. Sul territorio saranno presenti anche le campane stradali di colore verde per la raccolta del vetro ed i contenitori specifici per alcune tipologie di materiali quali pile esauste, farmaci scaduti e abiti usati.

Una riorganizzazione interessa circa 10mila utenze, tra famiglie ed imprese: 8.800 nel comune di Lastra a Signa, 500 nella frazione di San Vincenzo a Torri a Scandicci e 500 nella zona Costa a Signa.

raccolta-rifiuti-228525-660x368
L’avvio del nuovo servizio è stato preceduto da un’attività di informazione, basata sullo svolgimento di incontri pubblici in cui i rappresentanti delle aziende e delle amministrazioni comunali hanno illustrato il progetto alla cittadinanza e su contatti a domicilio, utenza per utenza, da parte di informatori che oltre a fornire i dettagli sul nuovo servizio hanno consegnato gli strumenti necessari per parteciparvi correttamente (contenitori e chiavetta).

Coloro che ancora non sono in possesso degli strumenti previsti dal nuovo sistema possono telefonare al numero verde di Publiambiente 800.980.800 attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18 ed il sabato dalle 9 alle 13. E’ inoltre possibile inviare una richiesta attraverso il sito utilizzando la sezione “contattaci”.

Controlla anche

Conferenza stampa Medico Subito 1

A Scandicci arriva Medico subito, il nuovo servizio di Rete Pas

Fonte: www.gonews.it Una quarantina di patologie trattabili, sei medici con un percorso formativo specifico, un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *