martedì 22 agosto 2017
Home / Comunicati e Rassegna Stampa / A Careggi il ticket si paga con lo smartphone: prima sperimentazione in Italia

A Careggi il ticket si paga con lo smartphone: prima sperimentazione in Italia

Lo smartphone e il tablet non solo per ricevere i referti, prenotare prelievi o seguire il proprio piano terapeutico, ma anche per pagare con carta di credito gli esami, le visite e tutte le altre prestazioni dell’Azienda ospedaliero universitaria Careggi.
02-azienda-ospedaliero-universitaria-careggi
E’ possibile grazie alle nuove funzioni ‘Ticketamico’ e ‘Careggispid’ con cui è stata arricchita la app Careggi smart hospital attivata da tempo dall’ospedale fiorentino. Grazie alla funzione ‘Ticketamico’, che rappresenta il primo caso di sperimentazione in Italia, sarà possibile pagare le prestazioni sanitarie in mobilità con carta di credito. La app è stata inoltre arricchita con la funzione ‘Careggispid’, che permette a tutti i cittadini di accedere ai servizi della pubblica amministrazione, in questo caso Careggi, con una unica identità digitale (username e password) utilizzabile da computer, tablet e smartphone, in modo semplice e sicuro.
Le nuove funzioni di Careggi smart hospital sono state presentate questa mattina nell’aula magna nel Nuovo ingresso di Careggi, alla presenza dell’assessore regionale al Diritto alla salute Stefania Saccardi, del direttore generale di Careggi Monica Calamai, del direttore generale di Estar Nicolò Pestelli, del presidente di Forumpa Carlo Mochi Sismondi e del direttore dello staff Aouc Andrea Belardinelli.

Leggi questo articolo su: http://www.gonews.it/2017/01/26/careggi-ticket-si-paga-lo-smartphone/
Copyright © gonews.it

Controlla anche

antincendio

Scandicci, incendio sterpaglie. Grossa colonna di fumo

Incendio a Scandicci. I vigili del fuoco di Firenze stanno intervenendo in viuzzo del Roncolino …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *