sabato 23 settembre 2017
Home / Comunicati e Rassegna Stampa / Asl Toscana Centro, il 100% del personale in pensione sarà sostituito. Cgil, Cisl e Uil: “Veloci con le assunzioni”

Asl Toscana Centro, il 100% del personale in pensione sarà sostituito. Cgil, Cisl e Uil: “Veloci con le assunzioni”

In questi mesi come CGIL CISL UIL abbiamo più volte denunciato la mancanza di personale sia negli ospedali che nei territori; mancanza che ha portato a far entrare in sofferenza i servizi verso i cittadini come ultimamente emerso per i Pronto Soccorso.
Nella riunione odierna tra l’Azienda, le OO.SS. e la RSU ci è stato comunicato il piano assunzioni che prevede la sostituzione al 100% del personale andato in pensione. Riteniamo questo un primo segnale di attenzione verso i servizi e i lavoratori. Un punto di partenza ancora non soddisfacente. Servono più certezze sia sui tempi che sulla progettualità complessiva delle assunzioni a sostegno dei servizi.
medico-300x200
Chiediamo all’Azienda di procedere velocemente alle assunzioni chiamando dalle graduatorie valide e con ESTAR a bandire nuovi concorsi per i profili dove le graduatorie non ci sono (tecnici di radiologia, ecc…). Chiediamo anche di rendere velocemente effettive le assunzioni per le nuove attività e per l’incremento delle attività esistenti indispensabili per risolvere i tanti problemi aperti in azienda. A livello nazionale è sempre più attuale la necessità di investimenti in sanità e il rinnovo del contratto nazionale e l’eliminazione dei vincoli sulla spesa di personale.
FP CGIL – FP CISL – UIL FPL USL Toscana Centro

Leggi questo articolo su: http://www.gonews.it/2017/01/25/asl-toscana-centro-100-del-personale-pensione-sara-sostituito-cgil-cisl-uil-veloci-le-assunzioni/
Copyright © gonews.it

Controlla anche

case popolari scandicci

Scandicci, bando per l’assegnazione di alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica

Fonte: www.055firenze.it Da lunedì 11 settembre per 60 giorni consecutivi è pubblicato il bando generale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *