lunedì 20 novembre 2017
Home / Comunicati e Rassegna Stampa / Ponte Vespucci chiuso temporaneamente per possibile piena dell’Arno | FOTO / VIDEO

Ponte Vespucci chiuso temporaneamente per possibile piena dell’Arno | FOTO / VIDEO

Fonte: www.firenzetoday.it

In poche ore di pioggia l’Arno ha raggiunto livelli di allerta, sommersi mezzi al lavoro su lungarno Torrigiani“

Immagini che fanno parua. Domenica 6 novemrne l’Arno è in piena. La forte pioggia delle ultime ore ha formato un’onda di piena portando ad un livello critco l’acqua: ha superato la prima soglia (3 metri) all’altezza degli Uffizi, dove alle 15.30 ha raggiunto quasi 4 metri (3.96).

E’ stato chiuso ponte Vespucci e i vigili del fuoco sono dovuti intervenire per recuperare mezzi al lavoro sul lungarno Torrigiani che sono stati sommersi dal fiume.

L’ARNO IN PIENA: IL VIDEO

La piena ha completamente sommerso le rive e anche un’auto che era parcheggiata all’altezza dei canottieri di Firenze (vicino alla Galleria degli Uffizi). Anche lungarno Torrigiani, che era stato aperto ai pedoni e al traffico alla presenza del Presidente Mattarella, è stato chiuso per il recupero dei mezzi da lavoro ed i container utilizzati per ricostruire la spondina. Guarda il video.

PONTE VECCHIO, LE IMMAGINI DEL FIUME

Nella mattinata di domenica è stata confermata l’allerta arancione per lunedì 7 novembre almeno fino alle ore 12:30. 

Tragica la situazione nell’aretino dove un ponte è crollato e alcune famiglie sono rimaste isolate. A Siena sono stati evacuati 60 studenti dopo che il solaio di una residenza universitaria è crollato.

Publiacqua ha comunicato che tra le città di Firenze e Prato potrebbero esserci abbassamenti pressione dell’acqua per colpa della piena.

 

 

Controlla anche

Conferenza stampa Medico Subito 1

A Scandicci arriva Medico subito, il nuovo servizio di Rete Pas

Fonte: www.gonews.it Una quarantina di patologie trattabili, sei medici con un percorso formativo specifico, un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *