martedì 22 agosto 2017
Home / Comunicati e Rassegna Stampa / Meningite, chi deve fare la profilassi per il caso di Firenze

Meningite, chi deve fare la profilassi per il caso di Firenze

Fonte: www.055firenze.it 
Del 21 di novembre la notizia della morte di una donna di 45 anni all’ospedale Santa Maria Nuova di Firenze per sepsi da meningococco C.

In relazione al caso, come riporta il sito dell’Azienda Sanitaria di Firenze, l’Unità Funzionale di Igiene Pubblica di Firenze ha proseguito l’indagine epidemiologica dalla quale è emerso che la paziente, nella nottata fra il 12 ed il 13 novembre, ha frequentato il locale “Winter Suite” di Lungarno Aldo Moro 3 a Firenze

meningite-profilassi-e1461312391970

Per chi si trovava nel locale in quella sera è raccomandata la profilassi antibiotica da assumere il prima possibile su indicazione medica. L’invito non riguarda coloro che si sono recati nel locale in date diverse. 

Gli interessati possono rivolgersi al proprio medico di famiglia, ai Servizi di Guardia Medica oppure ai servizi di Igiene Pubblica competenti per territorio secondo il comune di residenza/domicilio.

Si ricorda che la profilassi dovrà essere eseguita anche se è già stata effettuata la vaccinazione antimeningococcica.

Per info consultate il sito internet dell’Azienda Sanitaria Firenze

Controlla anche

antincendio

Scandicci, incendio sterpaglie. Grossa colonna di fumo

Incendio a Scandicci. I vigili del fuoco di Firenze stanno intervenendo in viuzzo del Roncolino …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *