giovedì 23 novembre 2017
Home / Comunicati e Rassegna Stampa / Maltempo, strade e case allagate ad Arezzo. Frane ad Oliveto, un fiume nel sottopasso di via Veneto

Maltempo, strade e case allagate ad Arezzo. Frane ad Oliveto, un fiume nel sottopasso di via Veneto

Fonte: www.arezzonotizie.it

allagamenti-arezzoviafossombroni

L’immagine del sottopassaggio di Via Vittorio Veneto completamente allagato è il simbolo di queste ore. Ma situazioni di forti disagi ci sono in molte zone della città, da San Clemente a San Zeno, strade come fiumi, case allagate.

La pioggia battente che ha cominciato a scendere dal pomeriggio di ieri non ha smesso durante la notte appena trascorsa e probabilmente durerà anche nelle prossime ore. I disagi sono così aumentati di ora in ora.

Ad Arezzo città le situazioni più problematiche riguardano i sottopassaggi stradali che non sono percorribili. Da quello di via Vittorio Veneto, a quello di via Arno.

In via Vittorio Veneto, la pioggia ha riversato all’incirca due metri di acqua che hanno completamente riempito il sottovaso. L’acqua è arrivata all’altezza dei marciapiedi pedonali. Sui vari fronti sono impegnati i vigili del fuoco. Dalle prime luci dell’alba i cittadini sono scesi in strada in varie zone della città ed hanno trovato uno scenario fatto di allagamenti, fossi straripati, campi diventati risaie. Così è ad esempio in viale Santa Margherita dove si sono allagate anche le abitazioni a piano terra ed in qualche punto l’acqua sulla strada ha raggiunto un metro di altezza. Queste alcune immagini che ci arrivano da via Fossombroni: 

Allagato anche lo stradone di Ca de Cio come testimonia Gianni con i video che ci ha spedito questa mattina:

Tra le segnalazioni in provincia si sono gli allagamenti ad Albergo. Qui ogni volta che la pioggia cade battente per qualche ora si verificano forti allagamenti che interessano anche le abitazioni. Questa mattina gli abitanti della zona sono svegli dalle 5:30 per cercare di arginare l’acqua nelle proprie case.

Poco distante, ad Oliveto invece alcune frane stanno rendendo impossibile il transito su strada, tanto che la frazione della Valdichiana è quasi isolata. La zona del campo sportivo è un lago, le auto a stento la possono percorrere.

Tra Monte San Savino e Verniana ha straripato il torrente Esse inondando i campi e tutto quello che ha trovato intorno sradicando anche alcune piante. Sembra che in questa situazione non abbia funzionato la cassa di espansione.

Controlla anche

Conferenza stampa Medico Subito 1

A Scandicci arriva Medico subito, il nuovo servizio di Rete Pas

Fonte: www.gonews.it Una quarantina di patologie trattabili, sei medici con un percorso formativo specifico, un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *