giovedì 19 ottobre 2017
Home / Comunicati e Rassegna Stampa / Firenze, bonus nido per le famiglie in lista d’attesa

Firenze, bonus nido per le famiglie in lista d’attesa

Fonte: http://www.redattoresociale.it

Lo ha deciso la giunta comunale fiorentina approvando la delibera presentata dal vicesindaco e assessore all’educazione Cristina Giachi. Il bonus va da 800 a 1.500 euro

 

FIRENZE – Un ‘bonus nido’ alle famiglie con bambini in lista d’attesa per agevolare la frequenza nei servizi educativi accreditati. Lo ha deciso la giunta comunale fiorentina approvando, questa mattina, la delibera presentata dal vicesindaco e assessore all’educazione Cristina Giachi. Il bonus è diretto, anzitutto, a quelle famiglie che hanno presentato domanda di iscrizione ai servizi educativi 0-3 per l’anno educativo 2016/2017 entro il termine di scadenza del 7 giugno scorso.

asilo-nido

“In seconda istanza – ha spiegato il vicesindaco – nel caso di ulteriori risorse disponibili, alle famiglie con domanda fuori termine, presentata entro il prossimo 30 novembre”. L’ammontare del bonus varia a seconda degli scaglioni Isee: si va da 1.500 (per chi ha un Isee fino a 32mila euro) a 800 euro (per chi ha un Isee da 50mila euro e oltre). Sarà assegnato a chi lo richiede, seguendo l’ordine di graduatoria della lista di attesa fino ad esaurimento delle risorse assegnate. A ciascuna famiglia sarà corrisposto in due soluzioni: la prima, pari al 50%, entro il gennaio 2017 prossimo, la seconda a saldo entro il termine dell’anno educativo. «La diminuzione delle liste d’attesa – ha concluso Cristina Giachi – rappresenta un obiettivo strategico dell’amministrazione e l’offerta di posti nei servizi alla prima infanzia costituisce un servizio fondamentale per le famiglie cittadine del quale è indubbia la corrispondenza al pubblico interesse”.

Controlla anche

Fiera scandicci 232

Scandicci, è tempo di Fierone! La grande Fiera degli ambulanti

Fonte: www.055firenze.it E’ iniziata sabato 7 ottobre 2017 la Fiera di Scandicci, con tanti partecipanti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *