giovedì 29 giugno 2017
Home / Notizie / Terremoto Centro Italia (in aggiornamento)

Terremoto Centro Italia (in aggiornamento)

14079827_1193492557359488_6286404020755954500_nIn seguito all’evento sismico tra le province di Rieti e Ascoli Piceno registrati nella notte del 24 agosto il Dipartimento di Protezione Civile nazionale ha attivato la sala operativa nazionale Anpas. Volontari, mezzi di soccorso e di protezione civile stanno portando assistenza alla popolazione nelle zone colpite dal sisma in collaborazione con le istituzioni locali e nazionali.

In questo momento, come è del tutto comprensibile ed evidente, non è materialmente possibile inviare, stoccare, distribuire materiali di qualsiasi genere. Ciò che occorre per le necessità vitali quotidiane è già presente e disponibile.

Quindi in questa prima fase emergenziale chi intende contribuire alla solidarietà può farlo o con donazioni economiche o con donazioni di sangue.

Quando sarà conclusa questa fase, le autorità competenti (Sindaci, Prefetti, Protezione Civile) e gli stessi nostri rappresentanti che operano nei tre campi gestiti da Anpas, ci segnaleranno bisogni ed esigenze a cui potremo corrispondere attivando interventi mirati di raccolta.

Sulla base delle disposizioni del Capo del Dipartimento della Protezione Civile, Fabrizio Curcio, “Chiedo di non inviare cibo né indumenti, non abbiamo carenze, il modo migliore di aiutare è l’sms solidale al 45500“.

14022101_10210668862382730_2263094847798809963_n

Oltre all’sms solidale ANPAs (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) ha aperto un conto corrente per supportare le comunità colpite.
IBAN : IT40 D033 5901 6001 0000 0145 550
INTESTAZIONE: ANPAS – ASSOCIAZIONE NAZIONALE PUBBLICHE ASSISTENZE
CAUSALE: TERREMOTO ITALIA CENTRALE

L’Humanitas di Scandicci invita la cittadinanza ad aiutare la popolazione colpita dal sisma attraverso i canali menzionati sopra.

Per il momento i Nostri Volontari di Protezione Civile sono in allerta per l’eventuale partenza verso le zone terremotate, stanotte due nostri volontari si sono aggiunti al personale della prima colonna mobile della Regione Toscana.

Alcune foto:

IMG-20160825-WA0001

IMG-20160825-WA0008

IMG-20160825-WA0000

IMG-20160825-WA0006

Controlla anche

FRATELLA MILITARE FIRENZE

Furto alla Fratellanza Militare, l’indignazione di Humanitas Scandicci

La notte fra il 19 ed il 20 giugno, buona parte delle attrezzature presenti su …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *